Titolari di abbonamento Intercity e Regionali: indennità per ritardi ex delibera ART 106/2018

La situazione attuale di ritardi ricorrenti sul collegamento Roma – Orte, a causa di lavori sulla linea Direttissima tra Roma Tiburtina e Settebagni, ci fornisce l’occasione di fornire indicazione, o di ricordare, ai titolari dei treni Intercity e Regionali, come peraltro avviene  già con annunci in voce a bordo dei treni, che è possibile, alla scadenza dell’abbonamento, verificare se siano maturate, e pertanto sussistano, le condizioni per poter chiedere ed ottenere una indennità per i ritardi che si siano verificati. Questo in virtù della Delibera ART (Autorità di Regolazione dei Trasporti) numero 106/2018.

La verifica è possibile a partire dal giorno successivo alla data di scadenza della dell’abbonamento e per un periodo di un anno.

Per verificare il diritto a ricevere l’indennità clicca QUI.

Per richiedere il rimborso, se spettante, clicca QUI.

Questo è l’annuncio che viene effettuato a bordo dei treni:

4. Indennità da ritardo su abbonamenti Del 106 finale

Questa è la normativa Trenitalia su rimborsi e indennità:

8-Rimborsi_e_Indennita
.

 

Articoli collegati

Please accept [renew_consent]%cookie_types[/renew_consent] cookies to watch this video.