Comunicazione Trenitalia 16 gennaio


Continua la telenovela del Frecciarossa per Terni

Sciopero Trenitalia Regione Toscana

Freccia Rossa ad Orte: “Terni in svendita”

(cliccare sull’immagine per leggere l’articolo)

Freccia Rossa Terni – Milano ….

(cliccare sull’immagine per leggere l’articolo)

Freccia Rossa a Orte: Regione e Trenitalia intorno ad un tavolo

(cliccare sull’immagine per leggere l’articolo)

Defibrillatori in treno, questi sconosciuti

Se si rubano anche i binari…


Carta Tutto Treno per tutto il 2019

La Direzione Regionale dell’Umbria di Trenitalia ci ha comunicato che da domani ( 05/01/19 ) sarà possibile nuovamente rinnovare la carta tutto treno presso le biglietterie Trenitalia dell’Umbria.

TardaViaggio Dicembre 2018

passare con il puntatore sull’immagine per ingrandire

Vedi mesi precedenti

In Germania i treni non arrivano in orario

(cliccare sull’immagine per leggere l’articolo)

AUGURI DI BUONE FESTE A TUTTI

Treni, ritardi record e guerra di orari

passare con il puntatore sull’immagine per ingrandire

I ritardi massimi del 19 dicembre 2018

Anche oggi forti ritardi ed instradamenti sulla linea Convenzionale per problemi sulla linea Direttissima. Considerato che la Linea Direttissima è sempre più satura di treni e di conseguenza sempre più esposta a guasti e maggiori criticità, considerato che la Linea Convenzionale non ha la capacità, le caratteristiche e le condizioni per sopportare un traffico di treni deviato, possibile che nessuno, fino ad oggi, abbia seriamente preso in esame l’ipotesi di un quadruplicamento della Linea Direttissima?



I ritardi del giorno 19 dicembre 2018 di almeno 15 minuti

I ritardi del Frecciabianca 8852



I ritardi del Frecciabianca FB 8852 del 2018 di almeno 15 minuti

Frecciabianca a Spoleto: sospeso fino a fine anno il supplemento

(cliccare sull’immagine per leggere l’articolo)

Freccia Lenta

Carta Tutto treno: ISEE in Parlamento

La Toscana agisce, l’Umbria subisce

Spoleto, carta quasi tutto treno

Comunicazione Trenitalia 09 dicembre

passare con il puntatore sull’immagine per ingrandire

Frecce in ritardo, colpa dei pendolari

“Convogli pendolari penalizzanti per i treni veloci”. Già i treni pendolari vengono penalizzati dai treni ad alta velocità, adesso si vuol far credere che i pendolari, invece di essere vittime, siano addirittura colpevoli. Come rivoltare la frittata.

Comunicazione di Trenitalia del 08/12/18

Dalla Direzione Regionale dell’Umbria di Trenitalia :

A seguito della rimodulazione dell’orario del treno regionale 22801, da lunedì prossimo 09.12.18, in accordo con Busitalia, i bus per le scuole a Spoleto potranno partire fino a 5/8 minuti più tardi dall’orario programmato per consentire l’arrivo nei luoghi di interesse a tutti i viaggiatori.

Stazione Spoleto:

· La corsa in partenza dalla stazione Fs di Spoleto attende ( fino alla 8:15) il Treno Regionale e poi transita per P.Vittoria e successivamente verso l’istituto agrario.

· Sul versante dell’Istituto Alberghiero assicuriamo una corsa scolastica della Linea Urbana VT del Comune di Spoleto alle ore 8.10 ( fino alla 8:15).

La Toscana chiede… l’Umbria subisce

Mentre la Regione Toscana è sempre viglie ed attiva nel rappresentare le esigenze dei propri cittadini utenti, la Regione Umbria, sul fronte della qualità del servizio di trasporto ferroviario regionale, permane in uno stato di profondo torpore ed accetta passivamente ogni disagio.

Comunicazione Trenitalia 03 dicembre

passare con il puntatore sull’immagine per ingrandire

Comunicazione TARDAVIAGGIO

Sono stati pubblicati alla pagina TARDAVIAGGIO i dati del mese di novembre

Tutti i treni per Roma portano a Termini

Vi è stata una modifica della tariffazione del nodo di Roma disposta dalla Regione Lazio, i cui effetti si riflettono sulla tariffa AS, sovraregionale. In particolare, dal 10 novembre è stato istituito il centroide che determina una tariffazione d’area in luogo di quella chilometrica all’interno di Roma.Nella sostanza, chi arriva o parte da una qualsiasi stazione di Roma (Roma Termini, Roma Ostiense, Roma Trastevere, Roma Aurelia, Roma Nomentana, Roma Tuscolana, Roma Tiburtina, Quattro Venti, Roma San Pietro) paga un biglietto per Roma Termini, ma può altresì giungere fino a Roma San Pietro, Roma Tuscolana, Roma Aurelia, Ostiense, ecc, senza pagare di più. La modifica tariffaria, quindi, porta con sé la possibilità di fruire in maniera più flessibile del sistema ferroviario metropolitano di Roma e, cosa non banale, una riduzione della elusione. (Trenitalia)

Paradosso all’italiana

Si richiede puntualità e poi ci impieghi 4 ore da Roma ad Ancona o viceversa…

Alta velocità, un treno su due in ritardo

(cliccare sull’immagine per leggere l’articolo)

Viaggio nell’Italia a bassissima velocità
(cliccare sull’immagine per leggere l’articolo)

Chianella insiste per il reddito ISEE

passare con il puntatore sull’immagine per ingrandire

Carta Tutto Treno: rigettata l’ipotesi ISEE

passare con il puntatore sull’immagine per ingrandire

Archivi