Username

 
Password

 

Coordinamento Comitati Pendolari Umbri

La crescita esponenziale del fenomeno del pendolarismo nella nostra regione e i numerosi disagi legati al servizio ferroviario, hanno portato alla nascita di comitati pendolari sparsi in tutta l'Umbria.

Decisi a rappresentare le migliaia di cittadini che per motivi di lavoro o di studio sono costretti a spostarsi quotidianamente dalla propria città di residenza, i comitati hanno deciso di far fronte in modo unitario alle problematiche d'interesse comune.

Con questo proposito e con la volontà di riuscire ad ottenere la giusta attenzione da parte delle Istituzioni e dei vertici delle società ferroviarie legate contrattualmente alla nostra regione, nasce il Coordinamento dei Comitati Pendolari Umbri.

Il Coordinamento è stato ufficializzato in un incontro tra i rappresentanti dei vari Comitati che ha avuto luogo il 4 novembre 2005 a Perugia, presso la sede della Regione dell'Umbria (Palazzo Cesaroni - Corso Vannucci, 96).

PARTECIPANTI ALL'INCONTRO:

- Rappresentante Comitato Pendolari Ternani (Alessio Santi)

- Rappresentante Comitato Pendolari Orvieto (dal 2008 Comitato Pendolari RomaFirenze - Mario Valentini, Fabiola Di Loreto)

- Rappresentante Comitato Pendolari Bassa Valle del Tevere (Franco Regoli)

- Rappresentante Comitato Pendolari F.C.U. Altotevere (Andrea Meniconi, Lorenzo Matteucci)

 

Cos'è il Coordinamento Comitati Pendolari Umbri?

Il Coordinamento è composto da tutti i rappresentanti dei comitati pendolari umbri e prevede l'elezione al suo interno di uno o più rappresentanti.

Oltre ad essere un punto di riferimento per i pendolari della nostra regione, il Coordinamento è uno strumento utile a disposizione delle Istituzioni locali e delle società ferroviarie le quali potranno avere un quadro sempre aggiornato delle problematiche e delle necessità dei cittadini/utenti.

Motivato da uno spirito di collaborazione per il miglioramento del servizio ferroviario d'interesse regionale, il Coordinamento intende sensibilizzare l'opinione pubblica relativamente al fenomeno del pendolarismo.

Per contatti, e-mail: coord.comitatipendolariumbri@gmail.com

 

Il coordinamento comprende i seguenti comitati: