Regione Toscana

“Troppi treni AV sulla direttissima a scapito dei regionali”. Ceccarelli chiede un incontro al ministro – Valdarno 24

Aspettiamo di sapere chi sarà e cosa farà il nuovo assessore dell’Umbria.

 

“Troppi treni AV sulla direttissima a scapito dei regionali”. Ceccarelli chiede un incontro al ministro – Valdarno 24

 

“Troppi treni AV sulla direttissima a scapito dei regionali”. Ceccarelli chiede un incontro al ministro – Valdarno 24

“Troppi treni AV sulla direttissima a scapito dei regionali”. Ceccarelli chiede un incontro al ministro – Valdarno 24

In Toscana, tariffe a fascia oraria

Trenitalia, la Toscana sperimenta nuove tariffe dinamiche

Trenitalia, la Toscana sperimenta nuove tariffe dinamiche

(Teleborsa) – Dal 13 luglio al 30 settembre, sui treni Regionali della linea Siena – Grosseto Trenitalia sperimenterà nuove tariffe dinamiche per i propri viaggiatori. In Toscana infatti, per chi…

Trenitalia, la Toscana sperimenta nuove tariffe dinamiche

Nuovo contratto di servizio tra Toscana e Trenitalia

[link_preview]http://valdarnopost.it/news/treni-regionali-via-libera-al-nuovo-contratto-fra-toscana-e-trenitalia-in-vigore-fino-al-2033[/link_preview]

Toscana alle stelle, Umbria alle stalle

[visual-link-preview encoded=”eyJ0eXBlIjoiZXh0ZXJuYWwiLCJwb3N0IjowLCJwb3N0X2xhYmVsIjoiIiwidXJsIjoiaHR0cDovL3d3dy5hcmV6em9ub3RpemllLml0L2F0dHVhbGl0YS9yYXBwb3J0by1wZW5kb2xhcmlhLTIwMTkuaHRtbCIsImltYWdlX2lkIjotMSwiaW1hZ2VfdXJsIjoiaHR0cDovL3d3dy5hcmV6em9ub3RpemllLml0L35tZWRpYS9ob3Jpem9udGFsLWhpLzIzNzI1NjczODM5MzYvdHJlbmktaW50ZXJjaXR5LTMuanBnIiwidGl0bGUiOiJJbCByYXBwb3J0byBQZW5kb2xhcmlhIHByZW1pYSBsYSBUb3NjYW5hLCBDZWNjYXJlbGxpOiIsInN1bW1hcnkiOiJMYSBUb3NjYW5hIHJpc3VsdGEgdHJhIGxlIHByaW1lIHNlaSByZWdpb25pIGNoZSBoYW5ubyBpbnZlc3RpdG8gZGkgcGnDuSBpbiB2YWxvcmUgYXNzb2x1dG8gcGVyIGkgc2Vydml6aSBhZ2dpdW50aXZpIGVkIGlsIG1hdGVyaWFsZSByb3RhYmlsZSBkZWkgdHJlbmkgcGVuZG9sYXJpIG5lbCBwZXJpb2RvIDIwMDgtMjAxNy4iLCJ0ZW1wbGF0ZSI6InNpbXBsZSJ9″]

Leggi il Comunicato della Regione Toscana

La Toscana chiede… l’Umbria subisce

Mentre la Regione Toscana è sempre viglie ed attiva nel rappresentare le esigenze dei propri cittadini utenti, la Regione Umbria, sul fronte della qualità del servizio di trasporto ferroviario regionale, permane in uno stato di profondo torpore ed accetta passivamente ogni disagio.

Articoli recenti