Pendolaria

Rapporto Pendolaria 2019 – Pendolaria


La spesa delle Regioni per il servizio ferroviario regionale nel 2018: Umbria ZERO euro.

“In Umbria, malgrado siano stati stanziati i fondi necessari al potenziamento della ex Ferrovia Centrale Umbra, sono saltati tutti i cronoprogrammi per la realizzazione dell’opera che non vede il passaggio di treni da 2 anni e mezzo. Eppure si tratta di una ferrovia di vitale importanza per i pendolari umbri e che attraversa da nord a sud l’intera regione per 150 km di lunghezza. La linea collega Terni a Sansepolcro e vede i lavori per il potenziamento in ritardo cronico, mentre non sono buone le notizie anche per l’unico tratto riaperto al traffico, quello tra Perugia Ponte San Giovanni e Città di Castello, di 53 km, e dove il tempo di percorrenza risulta ancora elevatissimo: 1 ora e 30 minuti”.

Toscana alle stelle, Umbria alle stalle

[visual-link-preview encoded=”eyJ0eXBlIjoiZXh0ZXJuYWwiLCJwb3N0IjowLCJwb3N0X2xhYmVsIjoiIiwidXJsIjoiaHR0cDovL3d3dy5hcmV6em9ub3RpemllLml0L2F0dHVhbGl0YS9yYXBwb3J0by1wZW5kb2xhcmlhLTIwMTkuaHRtbCIsImltYWdlX2lkIjotMSwiaW1hZ2VfdXJsIjoiaHR0cDovL3d3dy5hcmV6em9ub3RpemllLml0L35tZWRpYS9ob3Jpem9udGFsLWhpLzIzNzI1NjczODM5MzYvdHJlbmktaW50ZXJjaXR5LTMuanBnIiwidGl0bGUiOiJJbCByYXBwb3J0byBQZW5kb2xhcmlhIHByZW1pYSBsYSBUb3NjYW5hLCBDZWNjYXJlbGxpOiIsInN1bW1hcnkiOiJMYSBUb3NjYW5hIHJpc3VsdGEgdHJhIGxlIHByaW1lIHNlaSByZWdpb25pIGNoZSBoYW5ubyBpbnZlc3RpdG8gZGkgcGnDuSBpbiB2YWxvcmUgYXNzb2x1dG8gcGVyIGkgc2Vydml6aSBhZ2dpdW50aXZpIGVkIGlsIG1hdGVyaWFsZSByb3RhYmlsZSBkZWkgdHJlbmkgcGVuZG9sYXJpIG5lbCBwZXJpb2RvIDIwMDgtMjAxNy4iLCJ0ZW1wbGF0ZSI6InNpbXBsZSJ9″]

Leggi il Comunicato della Regione Toscana

Dossier Pendolaria 2018

Regione Umbria
Spese aggiuntive per i servizi ferroviari: ZERO
(pagina 47)

 

Articoli recenti