Archivi del mese: Luglio 2020

Nuovi collegamenti sperimentali per Orvieto e Terni.

A seguito degli indirizzi del Committente, Regione Umbria, come anticipato nella riunione del 22 luglio scorso, dal 31 agosto 2020 saranno avviati sperimentalmente i collegamenti sotto riportati a vantaggio dei bacini di Orvieto e Terni.

Le soluzioni adottate sono aderenti ai bisogni di mobilità rappresentate dal bacino orvietano in più occasioni e in più sedi.

1. Nuovo collegamento da Orvieto per raggiungere Firenze entro le 8:00; il nuovo treno R22170 (Orte 5:25 – Orvieto 5:52/5:53 – Chiusi 6:17) in corrispondenza a Chiusi con treno R3168 ed arrivo a Firenze SMN alle 7:57. Oggi il primo collegamento da Orvieto per Firenze giunge a destino alle 9.52.

2. Nuovi collegamenti Orvieto-Terni e Chiusi-Perugia, nuove soluzioni di viaggio a servizio del bacino orvietano , realizzate sia rimodulando servizi preesistenti, sia con nuove effettuazioni. Tre collegamenti veloci Orvieto – Terni con tempi di viaggio di circa un’ora. Al mattinoNuovo treno R22171 (Chiusi 5:58 – Orte 6:54) in corrispondenza con R22810 Orte – Terni – Perugia; soluzione: Orvieto p. 6:25 – Terni a 7:31. Questo nuovo treno consente anche di realizzare una frequenza alla mezz’ora circa tra Chiusi/Orvieto e Terni al primo mattino (con partenza da Orvieto nella fascia pendolare 5:30 – 7:00). Al pomeriggioNuovo treno R22176 (Orte 14:50 – Orvieto 15:20) in corrispondenza con R21701; soluzione: Terni p. 14:15 – Orvieto a. 15:21. In questo modo le soluzioni di viaggio da Terni al pomeriggio sono assicurate ogni ora circa a partire dalle 12.57 e fino alle 15.27 (con cambio a Orte) . Il R 22176 consente altresì di rientrare da Roma con il RV 2324 Roma 13.22 e arrivo a Orvieto alle 15.20 (con cambio a Orte). Nuovo treno R 22177/22178: Orvieto 16:27 – Terni 17:32. Tramite la fermata intermedia ad Orte, questo nuovo treno consente di realizzare, nella fascia oraria 13.27 – 17.27 , una frequenza oraria tra: Orvieto e Roma; Orvieto e Terni.

3. Collegamento veloce Chiusi-Perugia/Foligno al mattinoR 22172/22173: Chiusi 6:40 – Perugia 7:57. La nuova soluzione di viaggio (senza cambio convoglio), R22170 Orvieto 5.53 – Chiusi 6.17 + R 22172 Chiusi 6.40 – Perugia 7.57, consente di raggiungere Perugia entro le 7.57 del mattino, invece delle 9.16 possibile con l’attuale soluzione mattutina. Una soluzione che garantisce la fruibilità di Università e Ospedale Silvestrini oltre che Perugia centro.

Certa di avervi fatto cosa gradita, vi saluto cordialmente rimanendo a disposizione per qualsivoglia chiarimento

Trenitalia S.p.A.
Divisione Passeggeri Regionale
Direzione Regionale Umbria
Il Direttore


Nota su carenza servizi territorio di Orvieto.

Incontro con le Associazioni dei Consumatori e Coordinamento Comitati Pendolari Umbri Regione Umbria Assessorato Trasporti e Direzione Trasporti -Trenitalia Direzione Regionale Umbria

Verbale incontro Ass_Cons 22lug20 rev 1a

Agenzia Regolazione Trasporti: rapporto annuale.

Umbria mobilità, piano di salvataggio da decine di milioni: «Roma madre di tutte le disgrazie» // Umbria24.it

Umbria Mobilità aspetta l’Agenzia unica regionale con il bilancio in attivo e l’indebitamento in calo

Umbria Mobilità aspetta l’Agenzia unica regionale con il bilancio in attivo e l’indebitamento in calo

 

Umbria Mobilità aspetta l’Agenzia unica regionale con il bilancio in attivo e l’indebitamento in calo

Bufaloni, amministratore unico della società umbra di trasporto pubblico: “Rispetto a quando arrivai qui nel 2012 ora c’è una serenità economica”. L’assessore Melasecche: “Il sistema si reggerà sulle proprie gambe”

Umbria Mobilità aspetta l’Agenzia unica regionale con il bilancio in attivo e l’indebitamento in calo

Umbria: Trenitalia incontra la Regione, i pendolari e le associazioni dei consumatori

La variante ferroviaria in Consiglio, “opportunità unica e vantaggiosa”.

20200725-lanazione-2

Collegamento autobus fra Perugia e Chiusi.

20200725-lanazione-1

Agenzia Unica per la Mobilità e il Trasporto pubblico Locale

Ci piacerebbe sapere chi interviene, ad oggi, alle riunioni dell’assemblea dei soci della costituenda Agenzia Unica per la Mobilità, in rappresentanza del Territorio Ternano, al pari della Provincia di Perugia e di altri Comuni Umbri, come Perugia, datosi che l’A.T.C. Servizi S.p.A. è in liquidazione volontaria dal 5 Ottobre 2015 e, di fatto, la rappresentanza non può essere delegata al liquidatore.

Conseguentemente ci interesserebbe conoscere, anche, chi rappresenterà quella parte di Territorio Umbro nel futuro “comitato di coordinamento tra i soci” della futura Agenzia Unica.

Il Coordinamento Comitati Pendolari Umbri

Vendita Minimetrò, il Comune vuole incassare 12 milioni di euro

20200723-ilmessaggero

Articoli recenti